| | | |

Stefano Andreani

Opentech.com | CEO

Nato ad Ascoli Piceno nel 1976, si è laureato in Ingegneria Informatica presso l’Università di Bologna nel 2002, dopo un periodo di ricerca presso i laboratori della HP a Bristol, in UK. Rientrato in Italia, lavora allo startup di H3G, per poi fondare Opentech.com, società di cui è attualmente CEO. La società, che ha sedi in Italia e in Svizzera, è specializzata in soluzioni di mobile payment e mobile banking, in uso da parte di Banche e Issuer in Italia, Svizzera e Austria. Dall’esperienza sviluppata nel campo dei pagamenti, nel 2015 costituisce la startup innovativa Smarticket.it, che ha la missione di diffondere servizi di mobile ticketing legati a esigenze quotidiane, a partire da mobilità urbana e servizi di pubblica utilità. E' membro del consiglio direttivo di Assofintech, con il ruolo di coordinatore del tavolo di lavoro sulla PSD2. Sposato e con due figli, vive a Roma.


Stefano Andreani holds a MS degree in Computer Science Engineering from the University of Bologna. He started his career in 2001 in HP Labs (Bristol, UK) as a researcher in the "Internet Systems and Storage Lab”. Afterwards he worked as a consultant for Hutchison Group ("3"), contributing to the launch of 3G services in Italy, UK and Hong Kong, and then he founded Opentech.com, where he is currently CEO. The company has offices in Italy and Switzerland and Clients in Italy, Switzerland and Austria. In 2015 he founded Smarticket.it, a startup offering mobile ticketing services for urban mobility and other ticketing services. Stefano is involved in community lead standardization activities and is member of the board of Assofintech, the Italian association of Fintech companies, where he is coordinating the working group on PSD2. He lives in Rome, he is married and he has two children.


Event(s)

Le banche del futuro: da online-only a mobile-only?