| | | |

Riccardo Ambrosetti

Ambrosetti Asset Management SIM | President and Founder

Laureatosi in Economia e Commercio nel 1987 Riccardo Ambrosetti viene ingaggiato da una società di Asset Management come analista. Dopo alcuni anni di supporto all’Asset Management svolge attività di trading a elevata leva finanziaria in una società estera. La continua ricerca di un sistema decisionale stabile e robusto ha consentito di ottenere ottimi risultati favorendo la realizzazione di un algoritmo predittivo che viene brevettato nel 1998. Sfruttando questo sistema decisionale fonda nel 2003 Ambrosetti Asset Management, prima società italiana dedicata all’approccio sistematico alle decisioni di investimento. La società, che ha ottenuto patente europea nel 2008, serve investitori istituzionali supportando strategie di Asset Allocation, Selection e Timing che hanno consentito di realizzare prodotti stabilmente classificati nel primo quartile delle classifiche di appartenenza.


After graduating in Economics and Commerce in 1987, Riccardo Ambrosett was hired by an Asset Management company as an analyst. After several years of activity supporting the Asset Management, he has carried out highly leveraged trading activities in a foreign company. The continuous search for a stable and robust decision-making system allowed obtaining excellent results favoring the realization of a predictive algorithm that was patented in 1998. Exploiting this decision-making system, in 2003 he founded Ambrosetti Asset Management, the first Italian company dedicated to the systematic approach to investment decisions. The company, which obtained the European license in 2008, supports institutional investors providing Asset Allocation, Selection and Timing strategies that have allowed the creation of products permanently classified in the first quartile of their specific rankings.


Event(s)

Il FinTech che usa algoritmi, intelligenze artificiali, robo-advisors e… persone: quali sono i vantaggi per aziende e risparmiatori?